Articoli

Tutto sul nostro settore


March 9, 2020 attualitàGeneral

EMERGENZA CORONAVIRUS

In ottemperanza ai comunicati emanati dal governo in materia di sicurezza e normative sulla nuova epidemia da COVID-19, si informano i pazienti e i collaboratori dell’Istituto di Medicina Biologica che le attività ambulatoriali e terapeutiche continuano come di consueto, quindi non subiranno variazioni alcune.

Le infusioni (flebo) con miscela di ossigeno/ozono continuano, insieme alle flebo con miscela di vitamina C ad alti dosaggi utili in questo periodo a sostenere il sistema immunitario.

Nel caso in cui siate impossibilitati a raggiungerci fisicamente o nel caso in cui non è necessaria visita medica tradizionale sono disponibili consulti medici telematici tramite Skype o telefono su prenotazione.

In aggiunta al servizio di ambulatorio tradizionale sono sempre disponibili i servizi di prelievo e ritiro a domicilio dei campioni.

Nel rispetto della salute di tutti i pazienti e dello staff, in aggiunta alle procedure d’igiene consuete stiamo applicando tutti i protocolli di igiene necessari contro la diffusione del coronavirus.

Abbiamo a cuore la nostra e la vostra salute. Per questo motivo chiediamo ai nostri pazienti di non venire accompagnati, se non strettamente necessario, di rispettare le norme igieniche richieste e di non presentarsi in caso di sintomi sospetti e rimandare l’appuntamento.

L’accesso alle strutture sarà subordinato al mantenimento di distanza tra le persone di almeno un metro.

ORARI

Centro medico
da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 19.00
per info e prenotazioni di appuntamenti telematici (Skype o telefono)
Tel. 02.58300445
Whatsapp 366 352 9609
info@imbio.it

Laboratorio
da lunedì a sabato per prelievi e consegne dalle 8.00 alle 12.00
Rispondiamo al telefono dalle 8.00 alle 16.00
Tel. 02.58300376
segreteria@imgep.com

POCHE SEMPLICI REGOLE PER PREVENIRE IL RISCHIO DI CONTAGIO

Il Coronavirus è pericoloso perché è altamente contagioso.
In uno stato di emergenza sanitaria è nostro dovere, come cittadini, proteggere tutte le persone più a rischio, con un sistema immunitario molto debole o già compromesso.

Invitiamo tutti i pazienti e le persone a noi vicine ad essere responsabili e solidali per fronteggiare questa emergenza seguendo delle semplici regole di prevenzione per ridurre il rischio di contagio del virus:

  • lavate spesso le mani con acqua e sapone e pulite le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • evitate il contatto di occhi, naso e bocca con le mani
  • evitate strette di mano, abbracci o l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri
  • coprite naso e bocca con fazzoletti monouso quando starnutite o tossite. Altrimenti usate la piega del gomito
  • se siete anziani o immunodepressi, restate a casa
  • evitate luoghi affollati e mantenete la distanza dagli altri di almeno 1 metro
  • Se avete sintomi simili all’influenza restate a casa, non recatevi al pronto soccorso o presso gli studi medici, ma contatta il medico di medicina generale, i pedriatri di libera scelta, la guardia medica o i numeri regionali
In caso di dubbi vi invitiamo a consultare il sito del Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus o contattare i numeri verdi regionali
#Coronavirus #COVID19


February 26, 2020 Articoloattualità

Quando la natura si ribella, il sistema immunitario è il farmaco più potente.

Il concetto di salute passa da un concetto ben chiaro: la prevenzione.

Ci accorgiamo di quanto sia importante mantenere uno stato di salute ottimale, quando contraiamo una qualsiasi infezione che ci costringe a rimanere a letto per qualche giorno, con sintomi classici di un’influenza, sinusite, polmonite o altre affezioni.

Il sistema immunitario, rappresenta un sistema biologico anticorpale complesso nella sua funzionalità, tuttavia può essere semplice da conoscere e studiare.

Consideriamo per un momento che il “tutto è maggiore della somma delle sue parti” ovvero come più sinergie portino a un risultato efficace e duraturo nel tempo.
In queste situazioni: alimentazione, aspetto emotivo, movimento o attività sportiva.

Cosa fare per mantenere attivi gli anticorpi?

Seguiamo i consigli secondo natura:

  • Rispettare i momenti di attività e riposo, dormire le ore necessarie per riprendere le energie
  • Alimentarsi con alimenti di stagione
  • Assumere poco zucchero
  • Assicurare un apporto di proteine adeguato
  • Assicurare un adeguato apporto giornaliero di grassi di origine vegetale (frutta secca avocado olio d’oliva)
  • Mantenere un intestino pulito e attivo
  • Controllare di non essere sotto assedio da parte di virus contratti in età giovane (Mononucleosi e/o Citomegalovirus)

Chi soffre di infezioni ricorrenti da virus della famiglia dell’herpes, è un soggetto particolarmente vulnerabile da parte dei virus.

Un consiglio che mi sento di dare è quello di misurare l’attività e l’efficienza degli anticorpi:

  • Dosiamo IL2 salivare importante citochina con attività specifica contro virus e batteri, mantiene attive le difese
  • Controlliamo la quantità dell’emocromo
  • Controlliamo la presenza di eventuale infezione da Mononucleosi ancora attiva, capace di indebolire la risposta immunitaria (herpes ricorrenti)

La risposta che otteniamo dagli esami proposti, ci potrà indicare le giuste misure preventive da attuare per alzare lo scudo immunitario contro virus e batteri.

CONTATTACI PER EFFETTUARE LA MISURAZIONE

Prof. Giuseppe Di Fede

Direttore Sanitario I.M.Bio Istituto di Medicina Biologica Milano
Docente nel Master di Nutrizione Umana c/o Univ. Pavia
Terapie Oncologiche Integrate

 

Riferimenti: prevenzione, sistema immunitario, virus, Covid-19, coronavirus, mononucleosi
Redattore: Prof. Giuseppe Di Fede


February 24, 2020 attualità

AVVISO DI SICUREZZA CORONAVIRUS

Informiamo i gentili pazienti che questa settimana il nostro centro medico e il laboratorio
resteranno aperti con orario regolare

Abbiamo a cuore la vostra e la nostra salute.
Vi chiediamo gentilmente di disdire eventuali appuntamenti solo in caso di sintomi sospetti.
Per chiarimenti e informazioni vi invitiamo a consultare il sito del Ministero della Salute
#Coronavirus #COVID19

Copyright by IMBIO 2017. All rights reserved.